La fotografia protagonista a Ferentino con un evento nazionale di tre giorni, innovativo e originale per la nostra provincia.

Ferentino Fotofestival 2013, primo ed unico evento in Ciociaria, nasce dal desiderio di portare al centro dell’attenzione la Fotografia, in tutte le sue espressioni e declinazioni possibili: un percorso che gli organizzatori intendono intraprendere con la Città di Ferentino.

 

Ferentino Foto festival è la passione di costruire un’interesse e un’identità intorno alla fotografia, con la volontà di farla crescere negli anni per ritrovarla e riconoscerla nei luoghi e nei tempi della Città di Ferentino, in cui vuole

nascere e da cui vuole ogni volta ripartire per allargarsi sempre più con forme e contenuti sempre nuovi, più importanti.

Una proposta ideata per attrarre un folto pubblico da diversi luoghi, proponendo un percorso visivo che si dirama dalla fotografia storica al reportage d’autore, dalla fotografia d’arte alle ricerche creative, fornendo l’occasione per un lieto soggiorno per quanti, partecipando all’evento, si fermeranno più giorni nella nostra Città. Non, dunque, la consueta rassegna, ma un progetto articolato che dovrà interessare l’intera città e il suo centro storico, spazi pubblici e privati, istituzionali e di cultura, in un rapporto stretto con i visitatori a cui verrà data una mappa pensata per l’occasione, che permetterà di orientarsi tra tutte le esibizioni e nello stesso tempo conoscere i monumenti e i siti storici di Ferentino. Così il foto festival è anche un percorso che attraverso l’obiettivo della fotografia, si fa capace di tracciare delle linee in progresso attraverso cui attrarre e promuovere turismo per far scoprire e conoscere il nostro paese, ricco

di storia, cultura, arte e tradizione.

Ferentino, dunque, nelle intenzioni degli organizzatori, diventerà Città dell’Immagine, pronta a mettersi in linea con le altre città ormai conosciute per questo tipo di evento, capace di mostrarsi all’altezza della situazione nel

panorama internazionale della fotografia, con servizi e proposte altamente professionali, in un contesto architettonico storicamente e artisticamente importante.

                                                                          

Fulvio Bernola