Patrick Nicholas si laurea in fotografia e cinema a Londra nel 1977. Finita l’università lavora come assistente di montaggio per il regista Ridley Scott. Soli tre mesi dopo, per aver proiettato i provini di Alien capovolti, viene licenziato. Poco dopo decide che l’industria del cinema non è per lui, né lui per essa. Lascia Londra per Il Cairo dove lavora per un anno come illustratore nella prima agenzia egiziana di pubblicità aperta dopo il periodo filo sovietico.

Tornato a Londra gli viene offerto un breve periodo di lavoro in Italia dove matura l’idea di trasferirvisi e lavorare come fotografo. Doveva rimanere in Italia circa una settimana, ma in effetti non riparte più. Infatti nel 1988 apre il proprio studio fotografico a Bologna specializzandosi in moda, ritratti e pubblicità.

Per puro divertimento inizia nel ’88 una serie di fotografie ispirate a famose opere d’arte che più tardi battezza “Le Belle”. Tuttora realizza queste immagini, ironiche e spesso spiritose che gli hanno reso una certa fama non solo in Italia, dove sono state pubblicate in Vanity Fair ed altre riviste, ma anche nel resto del mondo, dal Portogallo alla Cina. Da quando abita nella Tuscia prima a Marta e poi a Orvieto ambienta sempre di più le sue immagini in questo bellissimo paesaggio.