EFFETTI COLLATERALI

Scuola Permanente di Fotografia GRAFFITI

Direzione Artistica: Gianni Pinnizzotto  Copyright: GRAFFITI PRESS

Autori: Gianni Pinnizzotto, Emiliano Pinnizzotto, Marco Casini, Laura Montanari, Patrizia Gravina, Alessia Leonello, Sabrina Zimmitti, Simona Zimmitti, Fady Adwan. Grafica e impaginazione libro e copertina: Emiliano Pinnizzotto

 

“EFFETTI COLLATERALI” è un viaggio lungo venti anni nei territori palestinesi. Gerusalemme est, Betlemme, Gerico, Ramallah, Hebron, Tulkarem, Nablus e Gaza sono alcuni dei luoghi descritti dai fotografi che dal 1990, guidati da Gianni Pinnizzotto direttore di Graffiti, hanno documentato la prima intifada, la costruzione del muro di separazione, la seconda intifada fino ai drammatici giorni dei bombardamenti su Gaza di fine dicembre 2008 inizio gennaio 2009. La famosa operazione “piombo fuso” voluta da Israele che ha prodotto enormi distruzioni, circa 1400 morti di cui quasi 400 bambini.

 Questi sono gli Effetti Collaterali di un conflitto lungo più di mezzo secolo che oramai ha segnato un solco così profondo tra le coscienze dei due popoli, complice anche la comunità internazionale e la cattiva informazione, da rendere molto, molto difficile una pacificazione e la costruzione dello stato al quale legittimamente aspirano da troppi anni i palestinesi.

 Le immagini non hanno la pretesa di essere esaustive, di rappresentare in modo completo gli effetti collaterali provocati su queste giovani vite. Sono uno squarcio nei momenti di vita quotidiana, una serie di appunti presi nei moltissimi viaggi realizzati in Cisgiordania e nella striscia di Gaza dalla Graffiti. Sono immagini drammatiche anche quando il dramma non è direttamente presente nelle fotografie, lo si percepisce nello sguardo di una madre, negli occhi di un bambino, nella durezza della vita in un campo profughi.

 La mostra è un “work in progress”, e sono state aggiunte alcune foto del checkpoint di Betlemme e del villaggio At-tuani di Marco Casini.

 

Graffiti Scuola.pdf
Documento Adobe Acrobat 121.2 KB
Graffiti Press.pdf
Documento Adobe Acrobat 121.4 KB
Graffiti Edizioni.pdf
Documento Adobe Acrobat 119.9 KB