LOCA OCCULTA

 

Un racconto breve di viaggi mai fatti, di luoghi mai visti, che l’autore   ripercorre con la fantasia, attraverso una video installazione su un grande vetro. Ci invita  a rimettere  insieme i pezzi di una storia solo immaginata, che forse ci accomuna. Un esempio di opera relazionale pubblica, in cui lo spettatore diventa parte integrante dell'opera dell'artista.

 

"Sono brevi racconti immaginati, rivolti allo spettatore, invitandolo ad affrontare il "viaggio", alla ricerca di indizi e tracce visibili, da scoprire, con lo spirito dell'esploratore che non sa cosa troverà! Alla ricerca di paesaggi nascosti.

Il viandante può fermarsi ed ascoltare le mie storie, ma può raccontare le sue, può decidere di andare via perché non ama esplorare.

Il mio è un invito alla pausa, per "ascoltare il proprio corpo", per giocare, per diventare complice di una storia, di storie diverse, che non ci appartengono ma che in qualche modo ci accomunano.

L'opera esiste, nella sua immobile dinamicità, compiuta nell'idea attesa e sospesa del divenire degli eventi. Diventa visibile solo se qualcuno ci crede e si ferma a guardarla."

 

"Loca occulta" are short imagined tales, my intent is to invite the viewer to make a journey, with the spirit of an explorer. At first he or she doesn't have any clue! He may decide to leave the scene he/she has in front of him or her, because he has no spirit of adventure, I won't get offended if this happens! I would like the spectator to be involved in my work of art. The further the viewer can stop and listen to my stories, otherwise he can tell his own. My aim is to invite the spectator to take some time and listen to his own body, to interact with the work of art and to become involved with other people; in the specific, to be an "accomplice" to them. this will make the spectator discover more easily "hidden landscapes"; in fact the work exists, it's real and so it becomes visible only if the spectator believes in it, is attracted to it, so he or she can pause and glance and at the end he or she can admire it!